Torna Indietro   Forum di cucina di GnamGnam > Ricette > Rustici e torte salate

Rispondi
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Non Letto 18/11/11, 11:59   #1 (permalink)
Chef di partita
 
L'avatar di marisol.52
 
Data Registrazione: Apr 2011
Località: lazio
Nome: marisa
Messaggi: 511

Piatto preferito: solo uno?
Predefinito Focaccia con la verza

Scusate per l'assenza, ma ho avuto giornate pregne di grattacapi, niente di preoccupante ma m'hanno obbligato a rimanere lontana dalle mie cuochine adorabili
Per farmi perdonare posto la ricetta di una focaccia che a casa mia fa faville, con questa ho convinto anche la più esigente delle mie figlie che di verza non ne voleva sentire nemmeno l'odore

Ingredienti:
300 gr di pasta di pane
1/2 verza
aglio
150 gr di ricotta
150 gr di speck a fettine
1 uovo
2 cucchiai di passata di pomodoro
olio sale e pepe


Tagliare la verza a listarelle e fatela cuocere in padella con olio ed aglio (io la sbollento prima, perchè così è un pò più digeribile, almeno per noi)
Quando è cotta e raffreddata unite la ricotta, l'uovo,lo speck tagliuzzato, aggiustate di sale.
A questo punto dividete a metà la pasta di pane, con una parte foderate una teglia, disponetevi sopra l'impasto e con la metà stesa ricoprite il tutto.
A questo punto spennellate con la passata di pomodoro la superficie della focaccia, un giro d'olio.
In forno a 180° per 20' circa, oppure per il tempo necessario a far dorare la focaccia.

La pasta di pane io la faccio da sola con:
500 gr di farina 00
1/2 cubetto di lievito di birra (perchè mi piace la lievitazione lenta)
2 giri d'olio
sale


ovviamente questa è una quantità superiore a quella che occorre per la quantità di verza, ma con quella che avanza si può fare un'altra focaccetta con sale grosso e rosmarino

io ho messo i pomodorini perchè avevo quelli in barattolo fatti da me stessa medesima



Buon appetito
__________________

Cucinare è come amare... o ci si abbandona completamente o si rinuncia.
Harriet Van Horne
marisol.52 è offline   Rispondi Con Citazione
Non Letto 18/11/11, 21:10   #2 (permalink)
Sous chef
 
L'avatar di vale
 
Data Registrazione: Sep 2009
Località: al nord
Messaggi: 1501

Piatto preferito: lasagne patatine e pollo
Predefinito

ottima direi,mi hai fatto venir la fame ,con tutto ciò che ho già cenato!
__________________
VALENTINA


vale è offline   Rispondi Con Citazione
Non Letto 18/11/11, 22:00   #3 (permalink)
Chef di partita
 
L'avatar di mira63
 
Data Registrazione: Jun 2011
Località: modena
Nome: miranda
Messaggi: 284

Piatto preferito: tutti tranne pesce
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da marisol.52 Visualizza Messaggio
Scusate per l'assenza, ma ho avuto giornate pregne di grattacapi, niente di preoccupante ma m'hanno obbligato a rimanere lontana dalle mie cuochine adorabili
Per farmi perdonare posto la ricetta di una focaccia che a casa mia fa faville, con questa ho convinto anche la più esigente delle mie figlie che di verza non ne voleva sentire nemmeno l'odore

Ingredienti:
300 gr di pasta di pane
1/2 verza
aglio
150 gr di ricotta
150 gr di speck a fettine
1 uovo
2 cucchiai di passata di pomodoro
olio sale e pepe


Tagliare la verza a listarelle e fatela cuocere in padella con olio ed aglio (io la sbollento prima, perchè così è un pò più digeribile, almeno per noi)
Quando è cotta e raffreddata unite la ricotta, l'uovo,lo speck tagliuzzato, aggiustate di sale.
A questo punto dividete a metà la pasta di pane, con una parte foderate una teglia, disponetevi sopra l'impasto e con la metà stesa ricoprite il tutto.
A questo punto spennellate con la passata di pomodoro la superficie della focaccia, un giro d'olio.
In forno a 180° per 20' circa, oppure per il tempo necessario a far dorare la focaccia.

La pasta di pane io la faccio da sola con:
500 gr di farina 00
1/2 cubetto di lievito di birra (perchè mi piace la lievitazione lenta)
2 giri d'olio
sale


ovviamente questa è una quantità superiore a quella che occorre per la quantità di verza, ma con quella che avanza si può fare un'altra focaccetta con sale grosso e rosmarino

io ho messo i pomodorini perchè avevo quelli in barattolo fatti da me stessa medesima



Buon appetito
Ma che bontà Marisol!!!!!!!!!!
Mi segno la ricettina, baciiii
__________________

Questo momento non durerà in eterno.
Sparirà in fretta e non tornerà mai più.
Tanti di noi passano la vita a piangere
sui momenti passati.
Troppo tardi!
Ricordate:
c’è ancora un milione di momenti felici,
che devono ancora arrivare.
Osho

il mio blog:
SEMI DI GIRASOLE


Il mio blog dietetico http://blog.giallozafferano.it/dietblog/
mira63 è offline   Rispondi Con Citazione
Non Letto 21/11/11, 23:41   #4 (permalink)
Sous chefExecutive chef
 
L'avatar di katia
 
Data Registrazione: Sep 2009
Località: brescia
Messaggi: 3056

Thumbs up

brava davvero Marisol!!!Una ricetta gustosa e da provare!!!
__________________
Katia
katia è offline   Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 07:18.
Users online



Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.